Reggio Calabria, progetto “Una Regione in Movimento”: all’Istituto Galluppi-Collodi-Bevacqua parte il corso di formazione provinciale dei docenti

Reggio Calabria: il progetto ha l’obiettivo di promuovere a 360 gradi le attività motorie, fisiche e pre-sportive nelle Scuole dell’Infanzia e Primarie di tutta la regione. L’I.C. “Galluppi-Collodi-Bevacqua, diretto dalla Dott.ssa Mariantonia Puntillo

archivetempDSC_0005E’ al “Via”, anche per il corrente anno scolastico, “Una Regione in Movimento”, il progetto regionale da sempre “fiore all’occhiello” dell’ufficio di EMFS della Calabria e motivo d’orgoglio per la nostra regione in quanto modello condiviso oltre i confini regionali da parte di tante regioni del Sud, Centro e Nord Italia, tra le quali Puglia, Basilicata, Sicilia, Lombardia, che hanno dato la loro adesione in rete. Il progetto ha l’obiettivo di promuovere a 360 gradi le attività motorie, fisiche e pre-sportive nelle Scuole dell’Infanzia e Primarie di tutta la regione. L’I.C. “Galluppi-Collodi-Bevacqua, diretto dalla Dott.ssa Mariantonia Puntillo, da anni Scuola Polo individuata dall’USR Calabria, fornisce collaborazione e supporto alla realizzazione delle molteplici attività collegate al progetto, dalla realizzazione delle manifestazioni provinciali, che ogni si svolgono a conclusione dei vari percorsi, ai corsi di preparazione e aggiornamento dei docenti.  Giovedì 19 ottobre presso la sala conferenze del plesso Galluppi, il Prof. Mercurio ha estesamente presentato la nuova programmazione di “Una Regione in Movimento” 2017/2018 ai numerosi i docenti referenti, inviati dagli istituti aderenti. L’incontro è stato il primo di una serie di appuntamenti di informazione/formazione, che, nel corso di questi primi mesi dell’anno scolastico, forniranno agli insegnanti le indicazioni, gli stimoli e le linee guida per attuare con gli allievi proposte motorie divertenti e coinvolgenti. Tante le novità illustrate dal Prof. Mercurio (ideatore insieme alla Prof.ssa Scarpelli della nuova progettazione) e dal collega Riccardo Elia per l’edizione 2017/2018 di “Regione in Movimento”; tra queste, l’introduzione dei piccoli attrezzi nel percorso “Bimbinsegnantincampo…competentisidiventa”,  destinato agli alunni dei tre, quattro e cinque anni della Scuola dell’Infanzia. Saranno dunque i piccoli attrezzi: cerchio, nastro, birillo e la palla “Mairiposa” gli amici e i compagni delle avventure motorie dei più piccoli per i prossimi tre anni, data la durata triennale del percorso. Novità anche nella rosa delle discipline proposte per gli alunni di Scuola Primaria, per le classi prime “Saltiamo con gusto … arancia, pera, nespola e limone”; per le seconde, “GiocoGym”, che punta al consolidamento degli schemi motori in forme semplici c combinate; “Badminton a scuola” per le classi terze; le classi quarte continueranno a cimentarsi con “GiocoAtletica”; quindi il minibasket e il minivolley per i ragazzi delle quinte classi. Al termine dell’anno scolastico, per concludere il progetto, si svolgeranno tante manifestazioni finali, organizzate in ciascun istituto che ha aderito a “Regione in Movimento”, alle quali seguirà la consueta manifestazione provinciale, a cura dell’IC “Galluppi-Collodi-Bevacqua” che, in qualità di Scuola Polo, ospiterà le rappresentative delle scuole partecipanti da tutta la provincia. Una vera festa dello sport, un autentico momento di gioia per i grandi e piccini.