Reggio Calabria, Ordine dei Farmacisti: oggi il convegno “Caduceo: professione e deontologia”

/

Grande partecipazione oggi a Reggio Calabria per il convegno dell’Ordine Pronviciale dei Farmacisti: i neoiscritti hanno prestato giuramento sul codice, consegnati riconoscimenti per i professionisti che hanno raggiunto i 40 e i 50 anni di servizio

ordine dei farmacisti reggio calabriaOggi, nella prestigiosa cornice del Museo Archeologico di Reggio Calabria, l’ Ordine Provinciale dei Farmacisti ha tenuto il convegno “Caduceo: professione e deontologia” alla presenza degli organi Nazionali e Regionali di Fofi, Federfarma ed Enpaf, tra cui il Senatore dott. Luigi D’Ambrosio Lettieri, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e della Regione.
Presente, passato e futuro della nostra professione si sono incontrati in occasione di questo evento. I neo iscritti all’Ordine hanno prestato giuramento sul codice deontologico professionale, i colleghi che hanno compiuto 40 anni di carriera sono stati insigniti con una medaglia d’oro e coloro che hanno raggiunto i 50 anni hanno ricevuto una pergamena di benemerenza. Infine è stata consegnata una targa in memoria del dott. Giuseppe Scerra, cultore della musica e farmacista sensibile alle criticità del nostro territorio, nel 2001 fondó l’Orchestra giovanile di fiati di Delianuova, con l’intento di coinvolgere i giovani Aspromontani. Una piccola rappresentanza ha allietato i presenti con una breve esibizione.
 Il Presidente dell’Ordine dottor Antonio Caracciolo ha espresso la sua gratitudine a chi ha presenziato a questo evento – “Abbiamo scelto questa prestigiosa sede perché la storia é il nostro futuro, la cultura il nostro nutrimento. Quello del farmacista è un mestiere antico in continua evoluzione proiettato al futuro“.