‘Ndrangheta: arrestato un latitante di una potente cosca calabrese [NOME e DETTAGLI]

‘Ndrangheta: arrestato Luigi Mancuso, 63 anni, a capo dell’omonimo clan di Limbadi, ritenuto fra i più potenti dell’intera ‘ndrangheta calabrese

Senza-titolo-1-copiaEra latitante dal 2014 ed è stato arrestato nel pomeriggio a Nicotera, nel vibonese. Si tratta del boss Luigi Mancuso, 63 anni, a capo dell’omonimo clan di Limbadi, ritenuto fra i più potenti dell’intera ‘ndrangheta calabrese, e ritornato in liberta’ nel 2012 dopo aver scontato 19 anni di detenzione ininterrotta per i reati di associazione mafiosa e traffico di stupefacenti.