Polistena, questa sera la lirica di Francesco Anile e del soprano Caterina Francese

Grande attesa questa sera a Polistena in Provincia di Reggio Calabria con la lirica di Francesco Anile e il soprano di Caterina Francese

Schermata 2017-07-31 alle 11.16.44Piazzale Trinitá, a Polistena,  è un balcone sulla piana, lo sguardo corre alle Eolie e chiude lo spazio del Golfo di Gioia Tauro e da questo luogo, fortemente suggestivo, questa sera alle ore 21.30 si leverà l´ InCanto della lirica con la voce del tenore Francesco Anile e  del soprano Caterina Francese, che con l´orchestra “Francesco Cilea” di Reggio Calabria e diretti dal M° Gian Rosario Presutti daranno il via alla stagione lirica  2017 voluta  «nel segno della continuità» dall´amministrazione Comunale di Polistena.

«La presenza del maestro Anile in particolare, costituisce il riconoscimento dell’importante affermazione avvenuta in campo internazionale di un talento polistenese, che, oltre al meritato successo personale, riproduce, in modo quasi involontario, l’immagine ed il buon nome della nostra città, in Italia, in Europa, nel Mondo». Cosí si esprime il sindaco, Michele Tripodi invitando a partecipare a questo che è il primo dei due eventi in calendario.

Il libretto di sala prevede un programma che toccherà Mozart, Verdi, Puccini, Rossini, il conterraneo Francesco Cilea e qualche virata sulla melodia napoletana.

«Cantare nel posto dove sono nato è sempre motivo di forte emozione, ci saranno molti dei miei amici, che spesso mi seguono solo virtualmente ed è a loro e alla Calabria che dedico l´ inCanto della lirica, arte che porta in sé tutte le arti» così il Maestro Anile, che già domani sera sarà a Vidin cittá sul Danubio, impegnato nelle prove di “Tabarro”, con il Teatro nazionale di Sofia.