Alla prima di “Ballando con le stelle” anche il giornalista reggino Emilio Buttaro

Milly Carlucci con Emilio ButtaroPresentata stamattina all’Auditorium Rai di Roma la dodicesima edizione di “Ballando con le stelle”, il fortunato show di Rai1 che sabato 25 febbraio torna puntuale in prima serata. All’incontro con la stampa ha preso parte anche il giornalista reggino Emilio Buttaro che ha seguito l’evento per il quotidiano sudamericano in lingua italiana “La Voce d’Italia” e realizzato anche delle interviste per la tv dello stesso giornale.

“Non avevo mai partecipato a Ballando – ci ha spiegato Emilio – e devo dire che lo studio Rai è davvero affascinante, una sorta di sala da ballo addobbata a festa per ospitare una delle trasmissioni più longeve della tv italiana. Il cast di questa edizione è di tutto rispetto con un mix di personaggi della musica, del cinema, della tv, dello sport, ovviamente tutti presenti oggi per la conferenza stampa. Certo, sarà curioso vedere come se la cavaranno Fausto Leali e Giuliana De Sio, o ancora il rugbista Martin Castrogiovanni o la giovane attrice Martina Stella. Avevo intervistato in altre circostanze Milly Carlucci – dice ancora Buttaro – una professionista nel vero senso della parola che oggi ha condotto a braccio l’incontro con i giornalisti durato poiù di un’ora, intervistando tutti i tredici partecipanti al talent show con i loro maestri di ballo nonchè Carolyn Smith presidente dalla giuria, la criminologa Roberta Bruzzone che avrà un ruolo nella trasmissione ed ancora Valerio Scanu, l’occhio indiscreto delle varie serate. Il primo ballerino per una notte sarà sabato prossimo Roberto Mancini, ma la vera novità è che in questa edizione lo spettacolo inizierà tutti i sabati alle 20,35. Come giustamente ha detto la Carlucci, il ballo è una vera passione degli italiani e gli appassionati del settore aumentano sempre più, in Calabria così come in Lomabrdia e un po’ in tutte le zone del nostro Paese. E chi lo sa, magari uno dei prossimi tuor itineranti di ‘Ballando con le stelle’, potrebbe toccare anche la Calabria…”

 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE