Lega Pro, Lecce-Reggina: scontri tra le due tifoserie, ultras amaranto aggrediti dai salentini [GALLERY]

Lecce-Reggina, la ricostruzione degli scontri fuori dal Via del Mare poco prima dell’inizio della partita di ieri sera

LaPresse/Ingenito Renato

LaPresse/Ingenito Renato

Ieri sera prima della partita tra Lecce e Reggina, fuori dallo stadio Via del Mare di Lecce si sono verificati scontri tra le due tifoserie: a darne notizia è la Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Sull’autorevole quotidiano viene spiegato che a seguito degli scontri c’è stato anche un ferito, con escoriazioni a un ginocchio. La Digos avrebbe identificato una trentina di supporters amaranto, parte dei quali giunti nel Salento a bordo di un Ducato. WebCalcio ricostruisce anche la dinamica degli scontri: circa 70 ultras del Lecce avrebbero atteso i tifosi della Reggina per aggredirli proprio fuori dallo stadio. Per placare gli scontri è dovuta intervenire la Polizia. Tra la tifoseria del Lecce e quella della Reggina, forte di uno storico gemellaggio con il Bari, non corre certo buon sangue. Ieri sera al Via del Mare erano presenti sugli spalti 11.928 tifosi, di cui circa un’ottantina per gli amaranto. Ecco tutte le foto:

LaPresse/Ingenito Renato
LaPresse/Ingenito Renato