Reggio Calabria, frana blocca la strada: ripristinata dopo ore di “isolamento” per gli abitanti della zona [FOTO]

strada-3A causa di una imponente frana causata dalle forti piogge che hanno colpito la città di Reggio Calabria nella serata di ieri, la strada che conduce verso Rosario Valanidi, periferia sud della città, è stata completamente bloccata al passaggio. L’unica via percorribile per raggiungere la frazione è stata la strada adiacente al torrente con tutti i pericoli che ne conseguono. L’interruzione, che ha lasciato le frazioni di Candico, Rosario Valanidi e Trunca senza un collegamento con la città di Reggio Calabria, è durata dalle 20 di ieri sera fino alle ore 11:30 di questa mattina quando i tecnici incaricati dal Comune si sono recati sul posto per ripristinare il tutto. Un lettore di StrettoWeb, Gianni Sarica, molto indignato afferma: “Un grazie di cuore al comune di Reggio Calabria che dalle 20:00 di ieri sera alle 11:30 di stamattina ha lasciato le frazioni di Candico, Rosario Valanidi e Trunca senza un collegamento con la città di Reggio Calabria. Sicuramente diranno che ci sarebbe la seconda strada, strada non percorribile in quanto è un torrente. Ma per assurdo vorrei sapere se fosse successo qualcosa se ci sarebbe stata un’urgenza, gli abitanti della zona cosa avrebbero dovuto fare? Molto probabilmente pensavano a festeggiare la festa de L’Unità e non potevano pensare alle esigenze di questi abitanti. Per fortuna non è successo niente di così grave ma sig. Sindaco la invitiamo a mettere la strada di San Gregorio-Santa Venere in sicurezza in modo che questi fenomeni meteorologici non creino disagi agli abitanti di queste frazioni. Colgo l’occasione per augurargli buon lavoro. Gianni Sarica“.