Reggio Calabria, centro di accoglienza di Archi bomba ad orologeria: ecco come vivono gli immigrati [VIDEO]

Reggio Calabria, viaggio nel cuore del centro di accoglienza di Archi: una vera e propria bomba ad orologeria

bagni immigratiIl centro di accoglienza di Archi, nella periferia Nord di Reggio Calabria, è una vera e propria bomba ad orologeria: dopo i disordini di stamattina con la protesta degli immigrati che chiedono di essere trasferiti in altre città, abbiamo potuto documentare le condizioni in cui vivono gli immigrati proprio nel centro di accoglienza, costretti a lavarsi con l’acqua fredda, a dormire per terra in un contesto non molto pulito e igienico. Gli immigrati lamentano anche numerose altre problematiche. Ma lasciamo parlare le immagini: