Alitalia colpisce ancora: aumentano i passeggeri indignati

Aumentano i passeggeri che lamentano nuovi disagi provocati dalla compagnia Alitalia: dai costi esorbitanti ai continui ritardi

alitaliaL’Aeroporto “Tito Minniti” di Reggio Calabria consente ai cittadini di poter disporre solo dei servizi di Alitalia per i loro viaggi. La compagnia tanto amata dagli italiani, però, sta subendo diverse critiche da parte dei reggini costretti a dover spendere un patrimonio per i loro viaggi. Già ieri, era giunta la lamentela da parte di un passeggero per la tratta Reggio-Roma, il cui costo è triplo rispetto a quella Lamezia-Roma. Questi, però, non è l’unico a lamentarsene. Altri cittadini hanno espressamente scritto alla compagnia i disagi affrontati negli ultimi voli. Qualora il vostro volo dovesse essere soppresso non sarà della compagnia ma compito vostro informarvi sul come, dove, quando e se partirete. In fondo, siete voi responsabili della vostra persona e delle vostre scelte. Non è colpa della compagnia se da buon cittadini continuiate a sostenere gli enti nazionali o abitiate in città che, pur essendo nell’estremo sud, sembrino non far parte dell’Italia. E anche se, voi passiate sopra questo disagio e decidete di informarvi del vostro volo, gli unici due numeri disponibili non sembrano essere poi così tanto disponibili. Infatti, non sono utili a fornire informazioni perché squillano a vuoto. Ed ecco che, la possibilità di tornare a casa diventa sempre più remota. Cosa fare? Bisogna cercare informazioni. A chi chiedere? Alle bellissime assistenti di volo, che preferiscono scaricare su di voi la loro rabbia causata probabilmente dalle brutte nuove uniformi che sono costrette ad indossare. Dopo tante disavventure (e disagi causate dalla sistemazione del vostro bagaglio) riuscite a partire, tornare a casa e decidere che la prossima volta è meglio affidarsi ad un’altra compagnia.

Alitalia1