Il procuratore Creazzo all’Itis di Polistena (Rc)

#ITIS_Creazzo_14_05_2016_DSC_0017Il Dottor Giuseppe Creazzo, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Firenze ha incontrato gli allievi dell´ITIS di Polistena. In aula CISCO, ad una delegazione di giovani studenti del Milano ha parlato di speranza, cosí come anticipato nel saluto iniziale del Preside Franco Mileto, il quale lo ha ringraziato per l´incontro riservato alla Scuola e ha ricordato come questo “sia stato frutto di un percorso di gemellaggio tra l´ ITIS e l´ Istituto Alberghiero Saffi di Firenze”. E ha parlato ai ragazzi in maniera informale e schietta il Procuratore di Firenze, ricordando che “per cambiare le cose serve l´impegno di ciascuno e serve essere cittadini formati e informati. Il sapere rende liberi”- chiosa il Procuratoreche non concede spazi alle mezze frasi né ai compromessi, “la coerenza è quella dei fatti. Siate Cittadini consapevoli dei vostri doveri e dei vostri diritti” – dice. Ancora risponde alle domande degli allievi che numerosi affollano l´aula e che orgogliosi manifestano non solo la voglia di cambiamento ma anche il percorso che nella loro scuola stanno facendo per crescere liberi e consapevoliE dopo l´aula CISCO il Procuratore ha visitato parte dei ventotto laboratori della scuola, guidato dal Professore Mileto, dagli allievi e dai docenti. Una lezione di astronomia nel Platenario, una dimostrazione pratica nell´aula di meccanica e meccatronica, a lezione di logistica e informatica e una visita alla casa domotica ma anche al museo di storia naturale dell´ITIS,  per una mattinata ricca di input positivi che provengono da un territorio assediato ma che non abbassa la guardia “Perché – dice il Preside Mileto ai suoi ragazzi – le personalità che hanno costruito per noi il futuro e fanno da ambasciatori per la nostra terra, come il Dottore Creazzo, ci dimostrano che  abbiamo tutte le carte in regola per essere Cittadini in grado di sovvertire le regole del malaffare”.