Reggio Calabria, sabato la giornata conclusiva della Rete per la Legalità

Rete per la legalità

Realizzato dalla Pro Loco del Comune di Motta San Giovanni con la collaborazione delle Pro-Loco  di Saline Joniche , di Bocale – RC , di Roghudi  e dell’ UNPLI ( Unione Nazionale Pro-Loco d’Italia / Servizio Civile Nazionale) si conclude Sabato 30 Aprile 2016 il Progetto “Rete per la Legalità” , finanziato dalla Camera di Commercio di Reggio Calabria. Presso la sala convegni del locale al Faro di Capo d’Armi sul lungomare Cicerone di Lazzaro,  interverranno gli allievi ed i docenti delle Classi seconde  di Scuola Media delle seguenti quattro Istituzioni Scolastiche coinvolte nel progetto : ● Istituto Comprensivo Statale di Motta San Giovanni : ● Istituto Comprensivo Statale “ Cassiodoro – Don Bosco “ di Pellaro (Reggio Cal.) ;    ● Istituto Comprensivo Statale di Montebello Jonico ;  ● Istituto Comprensivo Statale “E. de Amicis £ di Bagaladi – San Lorenzo – Melito di Porto Salvo . La giornata conclusiva di sabato si svilupperà in due sessioni, quella antimeridiana con inizio ore 10 , dove gli alunni metteranno a confronto l’esperienza maturata a cui parteciperà Suor Carolina IAVAZZO, autrice del libro “Figli del Vento, Padre Puglisi e i ragazzi di Brancaccio”. Nella seconda sessione, pomeridiana con inizio alle ore 15, si svolgerà la tavola rotonda sul seguente argomento  ” Famiglia, scuola, comunità ….. generano legalità”.

Domenico Crea