Reggio Calabria, operazione “Piscatores”: sospeso assessore comunale arrestato [NOME e DETTAGLI]

Reggio Calabria, operazione “Piscatores”: assessore comunale di Grotteria arrestato e sospeso

guardia-di-finanzaProseguono i provvedimenti in merito alla maxi operazione “Piscatores” condotta nella Locride dalla Guardia di Finanza e coordinata dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria. Il prefetto di Reggio Calabria Claudio Sammartino ha dichiarato oggi la sussistenza “della causa di sospensione dalla carica di consigliere comunale e di assessore nei confronti di Nicodemo Tarantino dal 14 aprile 2016 – data di esecuzione della custodia cautelare in carcere – alla data delle dimissioni rese dallo stesso dalle cariche di assessore e di consigliere, immediatamente efficaci comunicate dall’Amministrazione comunale di Grotteria a questa Prefettura”. Lo rende noto la Prefettura. Tarantino era stato eletto a seguito delle consultazioni elettorali del 2012.