Arrestato 30enne nel reggino per violazione degli obblighi di soggiorno obbligato

carabinieriNella giornata di ieri ad Oppido Mamertina (RC), i Carabinieri hanno tratto in arresto Lamonica Giuseppe, di anni 30, in atto sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, per violazione degli obblighi inerenti la predetta misura. Nel medesimo contesto, venivano deferiti in stato di libertà L.S., di anni 31, e L.D., di anni 63, entrambi da Oppido Mamertina e già noti alle FF.OO., rispettivamente fratello e padre del prefato, per minaccia aggravata poiché, a seguito di diverbio scaturito per futili motivi, minacciavano di morte un imprenditore edile dello stesso centro abitato e la rispettiva moglie.