Health Italia promuove a Palmi (Rc) la cultura della mutualità

popolo - parisiSi terrà a Palmi il 1° febbraio alle ore 18.30, presso la Scuola Superiore di Psicologia Applicata “G. Sergi”, l’incontro intitolato “Tutela della salute tra informazione, etica e promozione della mutualità”. Ad introdurre i temi trattati nel corso dell’incontro, fortemente voluto da Health Italia, l’Avv. Antonino Parisi Jr, promotore mutualistico, che ha dichiarato: “Per usare le parole di Oscar Wilde, la salute è il primo dovere di un cittadino. Ecco perché i temi fondamentali del dibattito sui rapporti tra sanità pubblica e sanità integrativa, come il diritto alle cure gratuite e la tutela del welfare, assumono oggi un’importanza straordinaria, tanto più nel nostro territorio. La salute ed il benessere sono concetti spesso svuotati di ogni contenuto, in virtù di una contingenza economico-sociale che emargina progressivamente l’individuo. Con la consapevolezza che le Istituzioni soffrono tutti i limiti di un comparto costantemente in crisi, abbiamo l’ambizione di contribuire a porre la persona nuovamente al centro della società. In questo contesto – conclude Parisi – la promulgazione della mutualità quale stile di vita che esalti i valori dell’assistenza e della solidarietà, è una tappa necessaria”. Sul punto è intervenuto Carmelo Popolo, imprenditore nel campo della sanità e promotore mutualistico: “Nel corso dell’incontro che si terrà a Palmi, presente il relatore nazionale Roberto Cacace e mediante l’approfondito intervento della Dott.ssa Matilde Piselli, Coordinatrice Nazionale di Health Italia, verrà illustrato un sistema alternativo in grado di porre le basi per una migliore assistenza sanitaria e sociale. Un progetto dall’alto valore etico, che raccoglie le istanze dei cittadini con lo scopo di analizzare l’attuale contesto e ricercare soluzioni adeguate”.