Cosenza: aggredita mentre fa jogging, donna uccisa a Cetraro

Al momento dell’aggressione la donna, Anna Giordanelli, 53 anni, medico di famiglia, stava praticando jogging a Cetraro

118-ambulanzaIl suo corpo è stato trovato riverso a terra in via San Francesco, a Cetraro (Cosenza) nella zona alta della cittadina, segnalato da un passante che ha avvisato il 118 ipotizzando un malore: è giallo sul decesso di Anna Giordanelli, 53 anni, medico di famiglia. Si è poi accertato che la causa della morte era di natura violenta, facendo scattare le indagini dei carabinieri della Stazione di Paola e della Compagnia di Cetraro. La causa, secondo il medico legale, sarebbe compatibile con un’aggressione e un colpo inferto alla testa con un corpo contundente. Al momento dell’aggressione la donna stava praticando jogging.