Capo d’Orlando, arrivano i mezzi a idrogeno per proiettare il Comune nel futuro

La nuova dotazione sarà prevalentemente usata dall’Ufficio Servizi Sociali della ridente realtà messinese

foto tratta dai social-network

foto tratta dai social-network

Un pullman da 16 posti, un camioncino per il trasporto merci e due biciclette a pedalata assistita: sono questi gli strumenti a idrogeno di cui disporrà il Comune di Capo d’Orlando nell’ambito del progetto Smart City volto alla sperimentazione di carburanti alternativi. I mezzi saranno appannaggio prevalentemente dell’Ufficio Servizi Sociali e arriveranno nella provincia messinese grazie al lavoro svolto dai ricercatori del CNR.