Cosenza, sorpresi ad appiccare roghi: due arresti

Cosenza, due piromani sono stati arrestati dai carabinieri di San Donato di Ninea dopo essere stati notati mentre appiccavano incendi lungo la strada e bloccati dopo una breve fuga

IncendioDue piromani, Giacomo e Giovanni Capparelli, di 44 e 68 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di San Donato di Ninea dopo essere stati notati mentre appiccavano incendi lungo la strada e bloccati dopo una breve fuga. L’incendio, appiccato in 12 punti, ha interessato 50 ettari di macchia mediterranea e querceto, anche nel Parco nazionale del Pollino. Per spegnerlo sono intervenuti tre canadair, personale del Corpo forestale, vigili del fuoco e protezione civile.