Reggio, il nobile gesto degli immigrati sbarcati al porto: puliscono la città per ricambiare l’accoglienza [FOTO]

Reggio, dagli immigrati sbarcati al porto un gesto straordinario: restituiscono decoro e pulizia per ricambiare la città dell’accoglienza

Pulizia città Migranti (14)Per la seconda domenica consecutiva, ieri alcuni immigrati sbarcati al porto di Reggio Calabria nelle scorse settimane ed ospitati nelle apposite strutture cittadine, hanno intrapreso un’iniziativa lodevole: per ricambiare l’accoglienza della città, si sono rimboccati le maniche e hanno ripulito alcune strade della zona Sud di Reggio, ripristinando quel decoro e quella pulizia che le istituzioni reggine non sanno garantire e che i cittadini di questa città non riescono a mantenere, con quotidiani gesti d’inciviltà.

Pulizia città Migranti (16)L’iniziativa, organizzata dal Centro Migrantes, ha interessato il Piazzale Botteghelle e il piazzale che si trova all’incrocio tra il viale Europa e la Traversa De Blasio di Via Pio XI , dove i migranti hanno ripulito il territorio dalla sporcizia insieme a volontari italiani. “Molti giovani migranti- spiega ai microfoni di StrettoWeb uno dei responsabili del Centro Migrantes - vengono da noi e chiedono di rendersi utili alla collettività attraverso dei lavori per rendere maggiormente vivibile la città. Lo fanno con passione, per volontariato e perché non hanno un lavoro”. Una vera e propria lezione da parte di donne e uomini provenienti da una terra lontana, povera, quanto bella e disgraziata; una sorta di ringraziamento per la città che li ospita. Nell’ultimo anno al porto di Reggio ne sono sbarcati quasi 25.000, non tutti sono rimasti in riva allo Stretto ma quelli che ormai si possono considerare “reggini” d’adozione sono diverse migliaia.  Domenica prossima si adopereranno nuovamente nel ripulire un’altra zona tra il viale Europa e la Traversa De Blasio di Via Pio XI.

Ecco le foto: