Dramma in Calabria: neonato muore in ambulanza tra Vibo e Catanzaro

Il neonato era venuto alla luce oggi

LaPresse

LaPresse

Un neonato che era venuto alla luce oggi all’ospedale “Jazzolino” di Vibo Valentia e’ morto la vita durante il trasferimento in autoambulanza verso l’ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro. Il trasporto si era reso necessario a causa di un’asfissia grave che ha colpito il piccolo. In questi casi e’ necessario collocare nel giro di pochissime ore il neonato in una condizione di ipotermia per contrastare ogni conseguenza neurologica che potenzialmente puo’ derivare dall’asfissia. Una volta arrivato a Catanzaro, in ogni caso, il piccolo sarebbe dovuto essere trasferito all’Annunziata di Cosenza, unico centro in Calabria in grado di mettere in atto questa pratica.