Bova (Rc): “Cellulare tra business e salute”: presentato lo studio di Borrello e Tringali sul rapporto tra campi magnetici e tumori

1Cellulare tra business e salute. È questo il titolo del volume scritto a quattro mani da Salvatore Borrello e Alessandro Tringali presentato ai ragazzi dell’Istituto di Istruzione Superiore Euclide di Bova Marina nel corso di un incontro, il primo di una serie di seminari di approfondimento sull’incidenza dei campi elettromagnetici nello sviluppo di forme tumorali. Salute pubblica, corretto utilizzo del telefonino, possibilità di conciliare un corretto utilizzo delle strumentazioni multimediali. Di questo e di tanto altro si è parlato nel corso dell’incontro moderato dal Gianfranco Marino e introdotto dai saluti inaugurali della dirigente scolastica dell’Istituto Carmela Lucisano cui hanno fatto seguito gli interventi degli autori. Alla testimonianza diretta di Salvatore Borrello impegnato per anni nella lotta contro un male al cervello dalla quale ha preso le mosse in un primo momento il lavoro editoriale in una seconda fase l’importante fase della sensibilizzazione nelle scuole, al vademecum di Alessandro Tringali sul corretto utilizzo dei telefoni cellulari. Tante le domande dei ragazzi catturati da alcuni importanti accorgimenti sull’utilizzo di una strumentazione oggi pressoché irrinunciabili, tanti suggerimenti che trovano immediata rispondenza nella quotidianità. Soddisfatta a fine incontro la dirigente scolastica: “Col volume di Borrello e Tringali – dice la Lucisano – inauguriamo un mini ciclo di incontri legati all’incidenza dei campi magnetici sull’insorgenza dei tumori, una tematica di sensibilizzazione quanto mai importante soprattutto se rivolta ai ragazzi delle scuole. Il prossimo appuntamento sarà il prossimo 12 di marzo con l’approfondimento medico del Dr. Mauro Campello Direttore del reparto di neurochirurgia dell’Ospedale Bianchi- Melacrino – Morelli di Reggio Calabria. Questo secondo appuntamento – conclude Carmela Lucisano – è promosso in collaborazione col Rotary Club Reggio Calabria Est.