fbpx

Reggina, il transfert non arriva in tempo per Caserta: rinviato l’esordio di Belardi e Cirillo

Copia  di Reggina Cirillo Belardi FotiAllenamento defaticante nella mattinata di oggi per la Reggina al Sant’Agata. Alberti ha fatto sostenere una seduta di scarico ai calciatori che hanno preso parte alla sfida con il Martina ieri sera al Granillo, mentre gli altri hanno sostenuto un lavoro più sostenuto con il preparatore atletico Saffioti. Archiviata la vittoria, la terza in tutto il girone d’andata, adesso la squadra è proiettata alla delicata sfida in trasferta di sabato (ore 14.30) con la Casertana. Per l’esordio di Belardi e Cirillo, bisognerà attendere il transfert che dovrebbe essere formalizzato la prossima settimana e quindi potrebbero essere disponibili soltanto per il match casalingo contro la Paganese, e poi per il derby del 25 gennaio a Messina. Oggi il difensore è ritornato dalla famiglia in Grecia, mentre il portiere insieme a Kovacsik e Cetrangolo, ha lavorato con il preparatore Leone. Doppia razione di sudore per l’attaccante Louzada. Intanto è tornato al Sant’Agata anche Jacopo Dall’Oglio, che è guarito dall’influenza, e si è aggregato a Crescenzi, Maita e Rizzo, tutti in uscita sul mercato nell’attesa che arrivi una proposta importante che soddisfi la società per trasferirsi in un altro club.