Premio “Libri da gustare 2014″: vince “Chiara Pasticcera”, edito da Falzea [FOTO]

copertinaNel 2014 tra tutti i libri pubblicati in Italia, solo quattro si possono definire ufficialmente “I libri più gustosi dell’anno”. Tra questi, il libro “Chiara Pasticcera” di Alessandro Corallo è risultato vincitore della sezione “Prime pagine per bambini e ragazzi” alla XVIII Edizione del Premio “Libri da gustare”. Il libro – come si trasmette attraverso una nota – pubblicato dalla casa editrice Falzea di Reggio Calabria ha raccolto ampi consensi durante questo anno, arrivando il 15 dicembre a ricevere l’ambito premio da parte del pubblico votante.

Il libro – si continua a trasmettere – è un mix di storie divertentissime e 54 ricette da preparare senza l’aiuto degli adulti, senza utilizzare elettrodomestici, forno e fornelli, mix che risulta essere una innovazione in questo settore.

L’iniziativa dell’Associazione Culturale Ca dj’Amis, giunta quest’anno alla diciottesima edizione, parte da una selezione, operata da una commissione formata da giornalisti, gourmet e semplici appassionati, di venti titoli dell’editoria nazionale in tema di “gusto” che poi vengono votati dal pubblico determinando “i quattro titoli più gustosi dell’anno”. La cerimonia che si è svolta a Torino, presso il Centro Congressi dell’Unione Industriale, ha visto tra gli ospiti numerose personalità del mondo della cultura, del cibo, chef, blogger ed appassionati di cucina, tra cui Andy Luotto, Barbara Ronchi della Rocca, Mario Zucca.

Oltre alle soddisfazioni raccolte in un anno in cui Chiara e Alessandro Corallo, ospiti in molte trasmissioni nazionali (Striscia la notizia, Mattino 5, I fatti vostri), hanno incontrato numerosi ragazzi attraverso laboratori didattici in tutta Italia, per educare al valore del cibo e ad un corretto rapporto con esso, ma anche divertirsi in cucina senza l’aiuto degli adulti, arriva un ulteriore giusto riconoscimento dopo un lungo e minuzioso lavoro che ha portato alla pubblicazione del libro “Chiara Pasticcera”. Già nel marzo di questo anno era stato eletto tra i “100 libri imperdibili per ragazzi” dall’Associazione Italiana Biblioteche e Nati per Leggere.

Un premio, “Libri da gustare” – si conclude – dedicato a tutti coloro che hanno lavorato (e non poco!!!) a questo progetto ed un riconoscimento alla casa editrice calabrese, che anche nel mondo dell’editoria per ragazzi, da anni si distingue per qualità e contenuti.