fbpx

Aeroporto dello Stretto: dipendenti Sogas senza stipendio da 5 mesi

aeroporto-reggio-calabria-

aeroporto-reggio-calabria-Un incontro immediato con i soci Provincia di Reggio Calabria e Regione Calabria per avere risposte certe e chiare. La scelta di consegnare le tessere elettorali al Prefetto di Reggio come segno di protesta per lo stato di sofferenza che vivono i dipendenti e le loro famiglie dopo ben 5 mesi di mancata corresponsione degli stipendi. La richiesta delle organizzazioni sindacali di promuovere tutte le iniziative di protesta consentite dalle norme vigenti in materia per avviare una serie di scioperi ad oltranza fino alla concreta soluzione delle problematiche che oggi penalizzano lo scalo dello Stretto e affannano le famiglie dei dipendenti.

Queste in sintesi le volontà dei lavoratori Sogas Spa e Sogas Service riunitisi oggi in sit-in. I lavoratori – si legge in una nota dei dipendenti e delle sigle sindacali – sono giunti ad uno stato di sofferenza non più tollerabile, non riuscendo più a far fronte a spese di prima necessità, spese mediche, mutui ed affitti, con addirittura casi di sfratto esecutivo. I dipendenti quindi hanno chiesto al presidente della provincia Raffa e all’assessore ai trasporti Fedele un incontro in tempi brevi, altrimenti – avvertono – sposteranno il sit-in di fronte le sedi istituzionali.