fbpx

L’Associazione Giovani Cacciatori fa rimuovere il frigorifero dal lungomare

image (1)L’Associazione Giovani Cacciatori, dopo aver notato un frigorifero abbandonato in modo incivile sulla spiaggia del Lungomare, si è subito attivata per farlo rimuovere. Dopo aver constatato l’impossibilità di far recuperare l’ingombrante elettrodomestico a proprie spese da una ditta specializzata in quanto ricadente su suolo pubblico, ha provveduto a contattare l’ente preposto ovvero l’ufficio di Igiene Ambientale del Comune di Reggio Calabria che ha subito attivato la sua rete per provvedere al ritiro del rifiuto speciale per conferirlo nell’apposita isola ecologica. Oggi il frigorifero è stato finalmente rimosso dalla ditta specializzata. Confidiamo che episodi come l’abbandono di rifiuti speciali in città non avvengano più. Siamo stati da sempre educati al pieno rispetto dell’ambiente e speriamo che questa nostra piccola iniziativa serva a risvegliare le coscienze di molti che continuano a danneggiare la splendida natura che abbiamo la fortuna di avere. In allegato la nostra richiesta prot. n. 86198 del 03/06/2014. Lo afferma l’Associazione Giovani Cacciatori.