Antonella Stasi, la prima donna della storia alla guida della Regione Calabria

Antonella StasiDopo 13 presidenti tutti uomini succedutisi da Antonio Guarasci (eletto nel 1970) a Giuseppe Scopelliti, sarà Antonella Stasi a guidare la Regione Calabria nei prossimi 6 mesi, fino alle prossime elezioni che con grande probabilità si svolgeranno a novembre. La Stasi, dopo le dimissioni di Scopelliti, formalizzate stamattina, sarà la “Presidente facente funzioni”, diventa quindi la prima donna della storia alla guida della Regione Calabria dopo aver trascorso 4 anni nella Giunta Regionale da “Vice Presidente” di Scopelliti.

Imprenditrice di successo, Antonella Stasi è crotonese ed ha 47 anni. Sposata con ha due figli, laureata in Architettura all’Università Federico II di Napoli, esercita la professione di architetto dal 1992 nella Provincia di Crotone, collaborando con prestigiosi enti ed aziende del territorio.

DentaliaImprenditrice dal 1997, dirige insieme con suo marito Massimo Marrelli una holding di famiglia a cui fanno capo un gruppo di aziende ed oltre 160 collaboratori. “Dentalia” rappresenta la più grande struttura esistente in Italia tutta dedicata all’odontoiatria, con la realizzazione del Centro Ricerche e Campus per corsisti. Incarichi ricoperti: Presidente del Consiglio di Amministrazione di “Dentalia” e “Calabrodental”, aziende di famiglia.

Dal 2007 al 2012 è stata anche Presidente di Confindustria Crotone.