Orrore a Gela, bimba di 2 anni azzannata da randagio: 40 punti di sutura

images Una bambina romena di due anni e’ stata aggredita da un cane randagio, nelle campagne di Gela (Caltanissetta), in contrada Bulala, mentre giocava a poca distanza dalla casa rurale dove abita con i genitori. L’animale le ha dilaniato la coscia sinistra e ha tentato di azzannare anche la mamma che era intervenuta per difendere la piccola.
Alla bimba i sanitari dell’ospedale “Vittorio Emanuele” di Gela hanno applicato 40 punti di sutura. E’ ora ricoverata nel reparto di Pediatria e sottoposta a terapia antirabbica.