Lamezia Terme: intitolato un ponte a Lea Garofalo

lea garofaloE’ stato intitolato questa mattina a Lea Garofalo il ponte che congiunge Via Indipendenza con Via Po a Lamezia Terme. La cerimonia si e’ svolta alla presenza della sorella della vittima di mafia, Marisa, e della cantastorie Francesca Prestia, presenti anche alcuni studenti delle scuole cittadine oltre che i rappresentanti dell’Amministrazione comunale. Nel corso della cerimonia, Marisa ha voluto ricordare anche la nipote, Denise, attualmente ospitata in un programma di protezione in una localita’  segreta, oltre che la sorella scomparsa, celebrata pure nel testo della ballata eseguita dalla cantastorie Prestia. Il caso ha voluto che nella stessa mattinata di oggi venissero eseguiti nuovi arresti nel crotonese, grazie anche alle rivelazioni della stessa Garofalo.