Reggio, la gioia dei lavoratori Multiservizi è un successo di Scopelliti: alla fine è sempre lui a metterci la faccia e impegnarsi per la città

imagesDurante la protesta di ieri i lavoratori della Multiservizi chiedevano e gridavano insistentemente l’aiuto del Governatore, Giuseppe Scopelliti, ieri impegnato a risolvere la questione Metromare. Oggi il Governatore Scopelliti non si è risparmiato e stamattina si è presentato in Prefettura al vertice con il Prefetto e i Commissari per risolvere la crisi Multiservizi.

Scopelliti di detrattori ne ha tanti, ma ha dalla sua parte ancora molti cittadini che confidano in lui. Come i lavoratori della società mista reggina, che dopo le sue dichiarazioni in cui ha garantito la continuità lavorativa, sono esplosi in urla di gioia e applausi nei confronti del Governatore.1012732_355608301234636_1199871050_n

Bisogna dare atto come Scopelliti non si stia risparmiando e si stia dimostrando presente su tutti i fronti caldi della politica cittadina e regionale; un risultato come quello di oggi, per la Multiservizi, va riconosciuto, però, non soltanto al Governatore, ma anche a tutti coloro che attivamente si sono impegnati per risolvere la vicenda. Dalle Istituzioni ai dipendenti, che da giorni ormai presidiavano Piazza Italia e ieri hanno addirittura occupato il tetto di Palazzo San Giorgio. Il gioco di squadra ha, dunque, premiato; tuttavia, la strada per risolvere definitivamente la crisi è ancora lunga. Oggi si sono gettate le basi con l’apertura di un tavolo tecnico per uscire finalmente dall’empasse delle società miste reggine.

Un piccolo traguardo è stato raggiunto. I posti di lavoro sono salvi e questo era l’auspicio di tutti i cittadini, fan o meno del Governatore.