Messina: incidente sul Viale Giostra, gravissimo l’ultras giallorosso Salvatore Crupi

ambulanza_web-400x300Si trova ricoverato al Policlinico, nel reparto di Rianimazione, Salvatore Crupi, il 36enne ultras del Messina investito questa notte sul Viale Giostra, mentre si trovava a bordo della sua Vespa. Le condizioni di Crupi sono gravissime, la prognosi è riservata e i medici lo stanno tenendo in coma farmacologico.

Crupi, molto noto nell’ambiente della tifoseria del Messina – aveva fatto parte anche del direttivo di Gioventù Giallorossa – stava rientrando a casa dopo una festa dei NOCS tenutasi a Forte Ogliastri, per i trent’anni di storia del gruppo organizzato. Nella parte bassa del Viale Giostra l’impatto: il 36enne, che guidava la sua Vespa, è stato centrato in pieno da una Toyota Aygo. La dinamica dell’incidente non è ancora chiara, e la Polizia sta indagando per ricostruirla. Al Policlinico intanto viavai di tifosi giallorossi e amici di Salvatore, e tantissimi i messaggi di incoraggiamento pubblicati su Facebook.

QUI UN AGGIORNAMENTO SULLE CONDIZIONI DI SALVATORE CRUPI