Barcellona Pozzo di Gotto si stringe intorno al suo eroe, Giuseppe La Rosa: foto-diretta dei funerali

La Rosa 00Eri, sei e rimarrai un eroe“: così Barcellona Pozzo di Gotto saluta il capitano, promosso maggiore dal 7 giugno, Giuseppe La Rosa, la 53/ma vittima italiana dall’inizio della missione in Afghanistan. Si stanno svolgendo in questi minuti i nuovi funerali, dopo quelli solenni di ieri a Roma, nella Basilica di San Sebastiano, dove la messa è celebrata dall’Arcivescovo Calogero La Piana. Ad accogliere la salma il Picchetto d’onore in armi costituito dal sesto regimento di stanza a Trapani e migliaia di barcellonesi, oltre a numerosi esponenti del mondo politico e istituzionale come il Presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone, il governatore Rosario Crocetta, tutta la giunta comunale di Barcellona Pozzo di Gotto guidata dal sindaco Maria Teresa Collica, il sindaco di Terme Vigliatore, fresco di riconferma, Bartolo Cipriano e altri esponenti della politica siciliana. All’ingresso della salma in Chiesa circa 5 minuti di applausi per La Rosa.

993091_10200436055360967_881398023_nL’OMELIA DI LA PIANA - L’Arcivescovo Calogero La Piana durante l’omelia ha esaltato il gesto eroico di Giuseppe, che è morto gettandosi per salvare alcuni suoi colleghi: “ha dimostrato tutto il suo valore di soldato e di uomo, un gesto straordinario che ci dimostra la grandezza dell’essere umano. E’ stato un gesto eroico di grande valore non solo nazionale, ma internazionale, e dobbiamo andare orgogliosi di Giuseppe e della sua storia. Ci saluta con amore. Il sacrificio della sua vita non sia vano, ci accompagni sempre“.

In chiesa durante l’omelia una ragazza ha avuto un malore ed è stata soccorsa dai volontari della Croce Rossa. Per fortuna nulla di grave.

La messa è appena finita (ore 17:30) con un lungo e forte applauso. In migliaia stanno accompagnando la salma al cimitero.

Le foto in diretta: