fbpx

Messina, Serie D femminile: il Savio in finale di Coppa Trinacria

Savio-Jonio VolleyCon la finale di Coppa Trinacria, in calendario sul campo neutro di Termini Imerese, la formazione del Savio di serie D affronta l’ultimo atto di una lunga stagione. Avversario domenica delle ragazze dell’allenatore Giovanni Russo, la Imr Eleonora Castelvetrano. Concluso il campionato con la promozione nella categoria superiore, le gialloblu messinesi hanno rivolto le loro attenzioni a questo appuntamento, che è stato preparato con la consueta determinazione. L’incontro in programma nell’impianto Polivalente del comune palermitano, con inizio alle ore 18, si preannuncia piuttosto equilibrato visto il valore e la forza delle due squadre che andranno a contendersi il trofeo.  

Capitan Centorrino e compagne intendono giocarsi fino in fondo le proprie carte per cogliere l’ultima vittoria della stagione. L’epilogo ideale per un’annata da incorniciare sotto il profilo dei risultati sportivi e della crescita di questo gruppo di atlete. Un percorso che, iniziato in estate durante la fase della preparazione precampionato, ha visto il sodalizio diretto dai massimi dirigenti Renzo e Bitto recitare il ruolo di protagonista in entrambe le competizioni disputate (serie D e Coppa Trinacria).

In campionato, il Savio ha dato vita a un intenso duello a distanza con lo Jonio Volley per la leadership del  girone, risoltosi soltanto nelle fasi finali. Il secondo posto con sedici vittorie e due soli ko (proprio contro la compagine jonica) è un piazzamento di valore che vale l’accesso alla serie C. Altrettanto spedito il cammino in Coppa Trinacria: cinque vittorie tra girone preliminare e incontri ad eliminazione diretta che hanno spalancato le porte della finale alle atlete in maglia gialloblu.

Festa promozione in C savioTornando alla gara con l’Imr Eleonora Castelvetrano, in casa Savio vi è fiducia mista alla convinzione di potere ben figurare contro un valido avversario, come sottolinea il capitano Roberta Centorrino. “Sarà una partita difficile, pur non avendolo mai incontrato direttamente, sappiamo che Castelvetrano è una squadra forte, ma noi  ci crediamo, vogliamo giocarcela fino in fondo questa finale”.

“La gara è stata preparata in maniera ottimale – conclude il capitano del Savio – in palestra si è lavorato sodo e, nonostante qualche acciacco di fine stagione, vi è in tutte noi atlete la determinazione e la voglia di dare il massimo in campo per cercare di cogliere l’ultima vittoria”. L’arbitro designato a dirigere la partita del “Polivalente” di Termini Imerese è il signor Antonio Mazzarà di Palermo.