Messina-Nissa 8-1: i peloritani dopo 5 anni approdano tra i professionisti, festa grande al San Filippo

01Premere F5 per aggiornare la cronaca

Triplice fischio dell’arbitro. DOPO 5 ANNI DI CAMPI IN TERRA BATTUTA, SOCIETA’ FANTASMA E NUMEROSISSIME DELUSIONI, IL MESSINA BATTE 8-1 LA NISSA E  APPRODA IN LEGA PRO II^ DIVISIONE!

44’st – Possesso palla prolungato dei peloritani che aspettano con trepidazione il triplice fischio finale

40’st – E’ giunto il momento di Agatino Chiavaro che entra in campo al posto di Ignoffo e si prende la fascia da capitano

36’st – OTTAVO GOL DEL MESSINA!! ENTRA NEL TABELLINO ANCHE TOTO’ COCUZZA! MESSINA 8 NISSA 1

33’st – Ultimo cambio per gli opsiti: entra Mangiavillano esce Yuri Di Marco 

29’st – A bordo campo si scalda Agatino Chiavaro che a momenti potrebbe fare il suo ingresso in campo dopo ben 4 mesi di assenza per infortunio

26’st – Doppietta anche per Roberto Chiaria, che di destro trafigge per la settima volta l’estremo difensore nisseno. Messina 7 Nissa 1

25’st – Ancora Totò Cocuzza pescato da Maiorano con un rasoterra profondo a tagliare la difesa, ma il guardalinee segna il fuorigioco

23’st – Ennesimo affondo dei biancoscudati: lancio di Bucolo per Cocuzza che defilato sulla sinistra all’interno dell’area piccola tira al volo di destro ma il tentativo viene deviato in corner da Ammendola

21’st – Il Messina mantiene il possesso palla e detta i ritmi di gioco: il risultato 6-1 non lascia spazi ad improvvisi cambi di rotta. Seconda sostituzione anche per gli uomini di Catalano: passerella concessa allo straordinario portiere peloritano Lagomarsini che lascia spazio a Mangini

– Seconda sostituzione per la Nissa: esce Ventura ed entra Maugeri

15’st – Lancio di Maiorano per Cocuzza che uno contro uno non riesce a trovare la via della rete e viene deviato in corner

10’st – Calcio di rigore per il Messina! Atterrato Costa Ferreira nel vertice alto sinistro dell’area di rigore. Batte lo stesso portoghese, tocca il portiere Ammendola ma la palla batte sul palo e ritorna sui piedi dell’esterno messinese che fa centro ed è 6-1!!

8’st – Sugli spalti del S.Filippo è già festa tra i tifosi peloritani, i prossimi 40 minuti di gioco sono solo una formalità, l’urlo “strozzato” di due turni fa contro il Cosenza tra poco potrà essere liberato

4’st – PRimo cambio per il Messina: esce il capitano Giorgio COrona tra gli applausi del S.Filippo ed entra Totò Cocuzza

1′ st- MESSINA SUBITO IN GOL, SEGNA ANCORA GIORGIO CORONA, DOPPIETTA PER LUI. 5-1, CONTINUA LA FESTA SUGLI SPALTI.

Sostituzione per la Nissa, esce Direttore ed entra Morgillo

Le squadre tornano in campo, inizia il secondo tempo.

Termina adesso il primo tempo senza alcun recupero. Messina in vantaggio 4-1, è festa grande.

44′ – Padroni di casa che si esercitano in un lunghissimo possesso palla

40′ -QUARTO GOL DEL MESSINA!! C’è GLORIA ANCHE PER GUERRIERA, ANCHE PER LUI PRIMO CENTRO CON LA MAGLIA BIANCOSCUDATA!

39′ – Ancora peloritani in avanti, bel cross sul primo palo per Corona che tenta tiro al volo di sinistro che però finisce alto

0235′ – Giornata ricca di gol e di emozioni al S.Filippo nella quale c’è anche gloria per la Nissa, con il bel gol di destro di Privitera che dal limite dell’area lascia partire una gran bordata che si insacca sotto il sette. Messina 3 Nissa 1

31′ – TERZO GOL DEL MESSINA!!! SULLE ALI DELL’ENTUSIASMO VOLA LA SQUADRA BIANCOSCUDATA VERSO LA LEGA PRO. BELLISSIMO GOL DEL CAPITANO GIORGIO CORONA CHE SUPERA L’ESTREMO DIFENSORE NISSENO CON UN SONTUOSO E CHIRURGICO PALLONETTO DAL LIMITE DELL’AREA DI RIGORE!!

29′ – RADDOPPIO DEL MESSINA!! SEGNA UN GOL FANTASTICO CON UN DESTRO SOTTO L’INCROCIO DEI PALI DA 20 METRI, SARO BUCOLO, PER LUI IL PRIMO CENTRO CON LA MAGLIA DEL MESSINA NELLA PARTITA PIU’ IMPORTANTE!!

0326′ – Ancora Messina in avanti, con Corona che serve un cross morbidissimo sul secondo palo per Ignoffo che in semi-rovesciata non trova lo specchio della porta, sarebbe stato un gol da cineteca!

22′ – GOOOOOL DEL MESSINA!!! SEGNA ROBERTO CHIARIA, CHE SERVITO DA MAIORANO, FA SFILARE LA PALLA SULL’ESTERNO DESTRO PER SALTARE LA MARCATURA E SEMPRE DI DESTRO TRAFIGGE AMMENDOLA. MESSINA 1 NISSA 0. PUO’ INIZIARE LA FESTA!!

21′ – Sale la pressione dei padroni di casa: ancora il capitano Giorgio Corona si libera per il sinistro e calcia a rete ma la sua conclusione viene deviata in corner

19′ – Ottima azione del Messina, fa tutto Maiorano che recupera palla salta due avversari e serve in profondità Chiaria che tutto solo a tu per tu con il portiere Ammendola viene fermato dall’assistente di linea che ravvede una posizione di offside

16′ – Calano un po’ i ritmi della gara dopo i primi minuti tambureggianti del Messina. Risultato di 0-0, che consentirebbe comunque ai peloritani di approdate in Lega Pro

messina-nissa12′ – Contropiede della Nissa 4 contro 3 che si conclude con un tiro piuttosto innocuo di Privitera controllato senza problemi da Lagomarsini

11′ – Destro violentissimo da fuori di Chiaria che sorvola di poco la traversa!

9′ – Si fa vedere in avanti anche la formazione nissena che batte il suo primo corner, sugli svulippi del calcio piazzato esce bene la difesa biancoscudata

6′ – Messina aggressivo, per il momento si gioca prevalentemente nella metà campo della Nissa. Poco fa, Corona sugli sviluppi di un calcio di punizione, non riesce a deviare verso lo specchio della porta.

3′ – Primo corner per i padroni di casa conquistato da Corona. Biancoscudati subito in avanti alla ricerca del vantaggio!

1367762045565(1)1′ – Messina in possesso palla, bellissima la cornice di pubblico e la coreografia al momento dell’ingresso in campo delle due formazioni.

Partiti! Messina che attacca da destro versa sinistra rispetto la nostra postazione.

Squadre in campo. Messina in completo rosso con bordi gialli. Nissa in maglia bianca e bordi neri, pantaloncini e calzoncini neri. Tra pochissimo il fischio d’inizio.

Formazioni in campo per il riscaldamento, tra le file del Messina spicca il ritorno di Agatino Chiavaro dopo un brutto infortunio che lo ha tenuto fuori dal terreno di gioco per più di 4 mesi. Al difensore ex Salernitana, probabilmente verrà concesso un quarto d’ora di passerella in questa bella giornata di festa promozione, per ricordare e celebrare anche il suo contributo in questa splendida cavalcata verso la Lega Pro.

Giornata quasi estiva al S.Filippo di Messina, circa 23°. Al momento sono presenti circa 5000 spettatori, ma a ridosso della gara sicuramente saranno molti di più.

Ecco le formazioni che tra poco scenderanno in campo

Messina (4-4-2): Lagomarsini, Caldore, Cucinotta, Ignoffo, Caiazzo, Bucolo, Maiorano, Guerriera, Costa Ferreira, Corona, Chiaria. All. Gaetano Catalano

Messina (4-3-3): Ammendola, Cobisi, Dibi Coffy, Direttore, Di Marco, Conigliaro, Ventura, Bica Badan, Di Marco, Privitera, Piazza. All. Fabrizio Fama

Arbitro: Gabriele Magrini di Città di Castello

A breve le formazioni

Tra poco seguiremo in diretta il match tra Messina e Nissa, valevole per la 34^ giornata di Serie D, girone I.
Giallorossi ad un passo dalla serie professionistica dopo 5 anni di calvario tra i dilettanti. Oggi, contro la Nissa (già retrocessa) basta solo un punto e sarà Lega Pro II divisione.