fbpx

Le isole più amate del Mediterraneo: Sicilia sul podio, è al 3° posto dopo Baleari e Ischia

siciliaE’ un testa a testa quello tra Italia e Spagna nella classifica delle isole piu’ cliccate e prenotate dai turisti del web in vista della stagione estiva. A stilare la top 10 delle isole piu’ ricercate per l’estate, sulla base delle ricerche del periodo, il motore di ricerca prezzi Trivago che raccoglie le richieste di pernottamento da oltre 35 Paesi e mercati internazionali. Quattro isole spagnole in classifica seguite da altrettante isole italiane che vedono la Spagna, con le isole Baleari, in testa alle preferenze dei turisti europei, ma l’Italia subito dopo con Ischia, Sicilia e Sardegna. Grande assente di quest’anno nella top 10, la Grecia, che negli anni passati aveva occupato, con alcune delle sue isole piu’ famose come Mykonos e Santorini, la seconda meta’ della classifica europea. L’isola piu’ amata, soprattutto dal turismo internazionale, oltre che da quello domestico spagnolo, e’ l’isola di Maiorca, che occupa la prima posizione e resta la prima scelta per le vacanze al mare soprattutto per i turisti tedeschi e inglesi. Con un indice medio dei listini hotel di 130 euro per doppia a notte, l’isola piu’ grande delle Baleari si classifica come la piu’ cara tra le isole spagnole. Seguono le isole Canarie con l’isola vulcanica di Tenerife, molto apprezzata soprattutto per la sua economicita’: a Giugno l’isola propone prezzi in strutture ricettive ed extra alberghiere a partire da 22 euro per doppia a notte (11 euro a persona). Nell’indice dei prezzi rilevati da Trivago per maggio, Tenerife si classifica come la piu’ economica. Segue la meno affollata delle Baleari, Minorca, preferita dagli italiani a Maiorca, e isola gettonata anche dagli stessi spagnoli. Quarta posizione occupata da un’altra isola delle Baleari, Ibiza. Dal quinto al settimo posto, brillano le isole italiane con Ischia, l’isola di casa piu’ amata dagli italiani; Sicilia e Sardegna, rispettivamente sesta e settima posizione, che raccolgono in periodi diversi l’interesse dei mercati esteri nel periodo aprile-maggio, in particolare i mercati tedesco e francese e l’interesse del mercato domestico nell’alta stagione, luglio e agosto. Chiudono la classifica, Corsica, Malta e Capri.