fbpx

Gioia Tauro, progetti preliminari per la realizzazione del “sogno sportivo”

imagesL’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco avv. Renato Bellofiore – in attuazione del Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2013/2015 – ha approvato due importantissimi progetti preliminari che rappresentano la concreta realizzazione del “sogno sportivo” di Gioia Tauro. Il primo riguarda i “ Lavori di completamento del complesso sportivo “Pasquale Stanganelli” in località Filicuso” – la cui progettazione è stata affidata all’ing. Walter Pratticò – e che prevede un investimento di € 300.000,00. L’opera comporterà la realizzazione della copertura della tribuna, della barriera antivento e della recinzione, nonché una sala stampa per il giornalisti ed ulteriori lavori relativi al parcheggio pubblico, alle aree di ingresso alla struttura ed ai servizi igienici. Il secondo intervento riguarda invece la “ Ristrutturazione del campo di Calcio Cesare Giordano” – la cui progettazione è stata affidata all’arch. Aurelia Trecate – e che prevede un investimento di quasi € 600.000,00.

E’ prevista la riqualificazione della struttura mediante la realizzazione del manto erboso artificiale, della messa a norma della recinzione, nonché la realizzazione degli allacci delle acque bianche, mediante la previsione di drenaggi e allacci alla rete comunale. Ambedue le opere finanziate dall’Istituto del Credito sportivo – con intervento per la seconda opera a carico della Regione Calabria – costituiscono un punto di rilancio fondamentale per la costituzione di importanti centri sportivi all’interno della nostra Città. In tal senso il Sindaco, avv. Renato Bellofiore, per il quale “ Avviare opere così importanti e così vicine alle esigenze di tantissimi sportivi, giovani e meno giovani , è per noi motivo di grande soddisfazione e orgoglio. Con i progetti PISU abbiamo messo in moto un processo comunale di riqualificazione e di sviluppo territoriale del tessuto urbano. Con queste ulteriori opere – che presto consegneremo ai nostri cittadini – abbiamo voluto rispondere ad una necessità molto sentita dalla Città : regalare aree attrezzate, vivibili, a misura di famiglie, capaci di rispondere alle esigenze di sana competizione delle tante associazioni sportive dilettantistiche e non che vivono a Gioia Tauro. Grazie a questi investimenti non solo cambieremo il volto della nostra Città ma – credo – contribuiremo a migliorare la qualità di vita di tutti concittadini, offrendo servizi di qualità e tante soluzioni alternative a chi ama vivere lo sport come strumento di socializzazione e crescita culturale. Tengo a ribadire che l’Amministrazione Comunale impiegherà il massimo sforzo affinché dette opere vengano realizzate nel più breve tempo possibile , con continuità e senza tempi morti”.