fbpx

Gela (Cl): deputato Ars Federico aggredito da un disoccupato con testata al naso

pino federicoUn 35enne disoccupato ha aggredito a Gela, nella serata di ieri, il deputato dell’Assemblea Regionale Siciliana Pino Federico (Partito dei siciliani), colpendolo con una testata al naso. Federico è stato medicato con 3 punti di sutura. Secondo una prima ricostruzione, il 35enne si sarebbe recato all’ambulatorio dentistico dove presta servizio Federico, attendendo il turno come un normale paziente. Trovatosi quindi faccia a faccia col deputato, ne sarebbe nato un violento alterco, culminato poi col la testata. Sembra che all’uomo, padre di tre figli, Federico avesse garantito un posto di lavoro in cambio di voti nelle recenti elezioni. Una promessa non mantenuta, che ha scatenato l’ira del 35enne disoccupato.