Incredibile a Reggio, la Pro Reggina è costretta ad allenarsi a Piazza Italia! Vergogna!!!

logoproregginaChe Reggio Calabria sia una città sempre più allo sbando è evidente, ma che si potesse arrivare addirittura a questo in pochi potevano immaginarlo: le ragazze della Pro Reggina, squadra di calcio a cinque femminile che rappresenta la città in tutt’Italia per giunta in modo straordinario in quanto è Campione d’Italia in carica dopo il trionfale successo dell’anno scorso, sono state costrette ad allenarsi a piazza Italia! Nella settimana che anticipa la fondamentale partita contro il Montesilvano nei Quarti di Finale per lo scudetto, infatti, la Pro Reggina è stata sfrattata dal Botteghelle, il palazzetto che utilizza per gli allenamenti. Il motivo? Il mancato pagamento di 900€ per l’affitto. “Ma il Comune deve alla nostra società 14.100 euro“, afferma infuriato l’allenatore Enzo Tramontana. “Il mandato di pagamento è fatto dal 2009. Non abbiamo visto un euro ed ora ci hanno anche sbattuti fuori dal campo“, aggiunge. Che vergogna!!!