Trovata a Reggio Calabria la 43enne che era scappata da casa a Cosenza

Lo scorso 14 giugno la donna si era volontariamente allontanata dalla propria abitazione in provincia di Cosenza

StrettoWeb

Nei giorni scorsi, gli Agenti della Polizia di Stato in servizio presso il Compartimento Polizia Ferroviaria di Reggio Calabria hanno rintracciato una 43enne che, lo scorso 14 giugno, si era volontariamente allontanata dalla propria abitazione in provincia di Cosenza.

Nella stessa serata, i familiari, non avendo alcuna notizia della donna, avevano allertato il Commissariato di Pubblica Sicurezza più vicino, che tempestivamente aveva avviato le ricerche. Grazie alla visione delle immagini fornite dai sistemi di videosorveglianza presenti in ambito ferroviario, i poliziotti del Compartimento Polfer di Reggio Calabria sono riusciti ad individuare la 43enne che, dopo una sosta alla Stazione di Villa San Giovanni, aveva raggiunto questa Stazione Centrale. La donna, al termine delle formalità di rito, è stata riaffidata ai propri familiari.

Condividi