Anche Reggio Calabria celebra la Giornata mondiale della Fibromialgia

L'Associazione reggina Fibromialgia celebra la giornata mondiale con un appuntamento, il 12 maggio alle ore 10, alla panchina viola nei pressi del castello aragonese

StrettoWeb

Il 12 maggio 2024 si celebra la Giornata mondiale della Fibromialgia, una sindrome caratterizzata principalmente da dolore diffuso di tipo muscolo – scheletrico, che può essere accompagnato da stanchezza cronica, da confusione mentale detta (fibro fog) e con 100 sintomi. La Fibromialgia colpisce oltre 2.000 persone in Italia e tutte le regioni celebrano la giornata mondiale della Fibromialgia in collaborazione con le Associazioni del territorio.

Anche Reggio Calabria sin dal 2018 ha raccolto l’invito a partecipare a  tale giornata per rendere visibili alla popolazione le persone fibromialgiche e i loro problemi, ancora non riconosciuti dalla Regione Calabria, per ottenere le cure necessarie. L’Associazione reggina Fibromialgia celebra la giornata mondiale con un appuntamento, il 12 maggio alle ore 10, alla panchina viola nei pressi del castello aragonese; la sera, grazie alla disponibilità dell’Amministrazione civica, sarà illuminato di viola, colore simbolo della Fibromialgia, Palazzo San Giorgio per dimostrare che la nostra città si unisce a tutte le altre città d’Italia, a favore del riconoscimento di questa patologia da parte delle Autorità sanitarie regionali. In tal senso i due Enti locali insieme alla Consulta Politiche sociali di cui l’Associazione reggina fa parte,stanno operando nei confronti della Regione Calabria.

L’Associazione reggina Fibromialgia invita la popolazione a prender parte a questa giornata, per rafforzare l’azione dell’Associazione.

Giornata FIBROMIALGIA 2024

Condividi