Reggio Calabria: l’Agenzia del Demanio al Museo Archeologico

Un evento storico si celebrerà giovedì 11 aprile p.v. alle ore 12:00 presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria

StrettoWeb

Sarà siglato nei locali del MArRC il verbale di consegna dell’immobile “Palazzo Piacentini” al Museo Nazionale di Reggio Calabria, da Antonio Arnoni, Responsabile del Servizio Territoriale Città Metropolitana di Reggio Calabria dell’Agenzia del Demanio, a Fabrizio Sudano, direttore del MArRC, alla presenza del Direttore Regionale Vittorio Vannini e del Vice – Direttore Regionale Teodora Neri dell’Agenzia del Demanio e del sindaco Giuseppe Falcomatà in qualità di rappresentante dell’ente proprietario dell’immobile.

L’importante risultato si deve al proficuo dialogo instaurato tra l’agenzia del demanio ed il direttore Sudano, che sin dai primi giorni del suo insediamento ha dato mandato agli uffici competenti di fare luce sugli atti relativi all’uso dell’immobile.

Con la Legge n. 136 del 16/04/1954, l’Ente comunale cedeva il diritto d’uso del Palazzo all’allora Ministero per la Pubblica Istruzione per la “Istituzione di un Museo nazionale in Reggio Calabria”. Trascorsi settant’anni, giovedì si siglerà una nuova fase storica, in cui l’immobile verrà consegnato al MArRC. 

Il programma dell’evento, oltre ai saluti istituzionali, prevede un momento di approfondimento per illustrare la storia dell’immobile da diversi punti di vista, con l’intervento di Giuseppina De Marco, docente dell’Accademia di Belle Arti, Elena Nicolò, funzionario architetto del museo, e due referenti tecnici dell’agenzia del demanio.

Il MArRC è aperto dal martedì alla domenica (lunedì chiuso), con orario continuato dalleore 9:00 alle 20:00, ultimo ingresso ore 19:30. Fino ai 18 anni l’ingresso è sempre gratuito. Tutte le info su www.museoarcheologicoreggiocalabria.it

Le visite si svolgono nei consueti orari di apertura consultabili online, con possibilità di prenotazione per singoli e gruppi. Prenotazioni, servizi aggiuntivi e biglietteria sono gestiti da Coopculture. Per prenotare la visita: 0639967600 (attivo lun-dom 9-18), per info e prenotazioni settore Didattica/Scuole: 0639967600 e edu@coopculture.it; per prenotazioni Gruppi: 06 39967600 e tour@coopculture.it

Condividi