Meticcio cade in un canalone nella Sibaritide: salvato dai Carabinieri

Il povero cagnolone è rimasto imprigionato nel canale di scolo della Marina di Sibari: propizio l'intervento dei Carabinieri e dei volontari

StrettoWeb

Una disavventura terminata con un lieto fine: è quanto accaduto ieri nel comune di Cassano all’Ionio, in provincia di Cosenza. Un povero cagnolone meticcio è caduto in un canalone di scolo rimanendo bloccato. Il povero amico a 4 zampe si è trovato immerso nelle acque maleodoranti di scolo nella zona che va tra la Marina di Sibari e contrada Casoni.

Fortunatamente, qualcuno si è accorto della presenza del cane ed ha allertato i Carabinieri. Le forze dell’ordine, accorse sul posto e in sinergia con il personale del rifugio “Varca” di Cassano, sono riuscite a recuperare il cane in difficoltà rischiando la propria incolumità fisica. Il meticcio sta bene, è stato messo in sicurezza e affidato alle cure dell’ambulanza veterinaria intervenuta sul posto.

Condividi