Gioia Tauro si rimette a nuovo a due mesi dalle elezioni, tra bitumazione e rete idrica | INTERVISTA

"Abbiamo tutta una serie di strade da bitumare da oltre 25 anni", ha dichiarato il sindaco di Gioia Tauro Aldo Alessio

VIDEO
Gioia Tauro: partono i lavori di bitumazione nelle strade
StrettoWeb

Il sindaco di Gioia Tauro Aldo Alessio assicura che la coincidenza temporale è solo una casualità: dopo cinque anni di mandato, a due mesi dalle elezioni comunali, partono i tanto attesi lavori di bitumazione delle strade. E insieme ai lavori partono anche le polemiche, ma il sindaco spiega che “non partono alla fine del mio mandato. Partono oggi perché oggi possono partire“. Ad essere interessate saranno diverse strade del centro urbano.

Abbiamo tutta una serie di strade da bitumare da oltre 25 anni. Chi verrà dopo di me troverà una situazione migliore rispetto a quella che ho trovato io – spiega il primo cittadino gioiese -. Abbiamo anche un progetto aperto per la rete idrica, per fare in modo che non manchi più l’acqua nel comune di Gioia Tauro“. L’ente, certo, non è ancora risanato, “ma tutto ciò che potrò fare fino all’ultimo giorno di mandato lo farò“, assicura Alessio, intervistato per StrettoWeb da Graziano Tomarchio.

Condividi