Giochi Matematici: alunna del Moscato di Reggio Calabria in finale

Campionati Internazionali di Giochi Matematici: un’alunna dell’Istituto Comprensivo “Giuseppe Moscato” di Reggio Calabria parteciperà alla finale Nazionale

StrettoWeb

Il prossimo 25 maggio un’alunna dell’Istituto “Giuseppe Moscato” di Reggio Calabria parteciperà alla finale Nazionale dei Giochi Matematici presso l’Università Bocconi di Milano. Tra i nove alunni in gara per la Semifinale, tenutasi presso il Liceo Scientifico “A. Volta” di Reggio Calabria, l’allieva Dattola Sofia (3^D) che ha gareggiato nella categoria C2 (classi terze della scuola secondaria di I grado), si è posizionata diciottesima su 219 partecipanti, rientrando nei venti alunni che di diritto hanno guadagnato l’accesso alla finale Nazionale.

Con tenacia e determinazione l’allieva ha superato brillantemente dapprima i quarti di finale, effettuati in modalità online, e con la partecipazione alle semifinali, risolvendo nel tempo di 90 minuti 7 quesiti su 10, è giunta la seconda soddisfazione. L’amore per la matematica accompagnerà l’allieva nella competizione finale, facendosi ancora una volta guidare da “logica, intuizione e fantasia”, come recita lo slogan dei Campionati Internazionali, nella risoluzione dei quesiti di logica in ambito matematico, confrontandosi con altri coetanei provenienti da ogni parte d’Italia.

In caso di ulteriore successo, rientrando tra i primi cinque classificati per la categoria C2, la stessa potrà entrare a far parte della squadra che rappresenterà l’Italia alla finale Internazionale che si terrà quest’anno a Parigi, il 25 e il 26 agosto prossimi. Massima la soddisfazione del Dirigente Scolastico Ing. Antonino Giuseppe Ubaldini e della prof.ssa Borrello Graziella, docente di matematica, nonché referente d’Istituto dei giochi matematici, oltre che di tutta la comunità educante.

Il Dirigente Scolastico orgoglioso ugualmente dei traguardi raggiunti da tutti i ragazzi partecipanti le semifinali, che hanno dimostrato anch’essi grande entusiasmo nel mettersi in gioco, porge loro le congratulazioni, nella convinzione che la scuola debba continuare ad investire sulla valorizzazione delle eccellenze e a coltivare e promuovere il talento di ciascun alunno. Il Dirigente Scolastico e tutto il personale dell’Istituto augurano altresì all’allieva Dattola Sofia di continuare a gareggiare con la stessa tenacia e determinazione dimostrate nelle varie competizioni e “Ad maiora semper”.

Condividi