Carmen Consoli alla 39esima edizione di Catonateatro

In occasione della 39esima edizione di Catonateatro l’annuncio in anteprima del Tour mondiale di Carmen Consoli, Terra can un senti

StrettoWeb

La trentanovesima edizione di Catonateatro è pronta ai blocchi di partenza per un’estate 2024 dalle grandi emozioni e si parte subito con quelle musicali, con l’annuncio in anteprima del Tour mondiale di Carmen Consoli, Terra can un senti, che partirà da New York e si chiuderà proprio a Catona il 24 Agosto, passando per Los Angeles, San Francisco, Montreal, Cartagena in Spagna, lo splendido Anfiteatro degli scavi di Pompei, il Teatro romano di Fiesole a Firenze e tanti altri in giro per il mondo.

L’ho imparato da papà: col lavoro e la tenacia i sogni possono diventare progetti e i progetti diventano realtà. Così ho iniziato a lavorare più di vent’anni fa sul patrimonio tradizionale e culturale siciliano”. Con queste parole Carmen Consoli annuncia il Tour e promette un grande tributo alla sua terra a partire dalla straordinaria Rosa Balestrieri (che fu a Catonateatro in un concerto memorabile agli inizi), a cui la Consoli non ha fatto mai segreto di ispirarsi e che omaggia in tutti i suoi concerti, qui a partire anche dal titolo che richiama una celebre song di Rosa.

Anticipato da una data incredibile al Teatro Greco di Siracusa la scorsa estate, insieme a grandi ospiti, Terra can un senti è dunque pronto ad affrontare il pubblico in un concerto evento. La scaletta è composta da brani tradizionali siciliani oltre che da canzoni di artisti meravigliosi nati in quella terra come l’immancabile Franco Battiato e la stessa Consoli; l’insieme compone una grande narrazione in note della Sicilia con i suoi paesaggi, storie e personaggi, filtrata dallo sguardo e dalla sensibilità di Carmen. Con lei sul palco ci saranno Gemino Calà ai flauti etnici, Valentina Ferraiuolo al tamburo a cornice e percussioni, Marco Siniscalco al basso e contrabbasso, Puccio Panettieri alla batteria, Adriano Murania al violino e chitarra acustica e l’inseparabile Massimo Roccaforte alle chitarre e mandolino.

de gregori

La seconda anteprima di grande prestigio è rappresentata da uno dei big della storia della musica italiana, il cantautore per eccellenza che ha emozionato e fatto riflettere con le sue opere intere generazioni, stiamo parlando di Francesco De Gregori, il Principe, che torna in Tour dal vivo dopo due anni con la sua band per più di 20 date, portando la sua musica in tutta la penisola, a Catona il 7 Agosto. Sul palco, il cantautore romano proporrà al pubblico i brani con cui ha segnato per sempre la storia della musica italiana, accompagnato dalla sua band composta da Guido Guglielminetti (basso e contrabasso), Carlo Gaudiello (tastiere), Primiano Di Biase (hammond), Paolo Giovenchi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino) e Simone Talone (percussioni), Corista: Francesca La Colla.

Aprirà i concerti Angela Baraldi, cantante e attrice già ospite di alcuni tour del cantautore romano, la prima volta nel 1993. L’ultimo tour di Francesco De Gregori con la sua band è stato nella primavera del 2022 nei club e lo scorso anno con Antonello Venditti.
Biglietti già in vendita sul sito di Catonateatro.

 

Condividi