A Bagnara Calabra fa tappa il Camper della Prevenzione per il tumore al seno | INTERVISTE

L'iniziativa del Camper della Prevenzione vuole sensibilizzare i cittadini di tutte le fasce di età

StrettoWeb

Il camper per la prevenzione al tumore al seno è approdato ieri 7 aprile a Piazza Matteotti di Bagnara Calabra. L’iniziativa del Camper della Prevenzione vuole sensibilizzare i cittadini di tutte le fasce di età affinché la prevenzione del tumore del seno inizi a partire dai 20 anni con controlli eseguiti da uno specialista senologo.

Gli organizzatori hanno affermato ai microfoni di Graziano Tomarchio per StrettoWeb: “ci tenevamo tanto che la Carovana della prevenzione passasse anche a Bagnara. La carovana oggi effettuerà, grazie ad un medico radiologo e ad una dottoressa, 35 mammografie e 12 radiografie alle concittadine che rientrano nella fascia d’età stabilita e che hanno prenotato tramite la Croce Rossa“.

“Ci tenevo tanto – afferma una delle organizzatrici – a questa giornata perchè il tumore al seno purtroppo oggi colpisce 1 donna su 8 e la prevenzione è l’unica arma che abbiamo per poterlo sconfiggere. Di tumore al seno si guarisce, le terapie ormai sono all’avanguardia, sono mirate ma l’arma più importante che possediamo per sconfiggere questa malattia oncologica è la prevenzione che se fatta in tempo da ottimi risultati. Il 90% dei tumori al seno con la prevenzione è curabile”.

“La Carovana è un tour che gira tutta Italia da Nord a Sud comprese le Isole. La prossima tappa sarà a San Demetrio Corone, Alessandria del Carretto e Roseto Capo Spulico” conclude un’altra organizzatrice.

A Bagnara Calabra fa tappa il camper della Carovana della Prevenzione
Condividi