Nasce il Comitato Cittadino “Il Pollino” per la difesa dell’entroterra

L'obiettivo è promuovere la difesa del territorio, la tutela dell'ambiente e la promozione di attività formative e informative

StrettoWeb

Nasce il coordinamento per dare i natali al Comitato Cittadino “Il Pollino”. Il 21 settembre è stata tenuta una riunione tra molteplici cittadini dell’hinterland del Pollino, il coordinamento presentava, per l’approvazione, lo statuto del comitato cittadino che veniva approvato all’unanimità.. Veniva nominato il comitato direttivo nella persona dei Sig.ri Domenico Metaponte (presidente), Gennarino Mario Russo (vice Presidente), Occhinero Mario (consigliere), Michelangelo Russo (consigliere), Giuseppe Rota (consigliere), e Leone Chiaramonte (consigliere).

Tra le proprie finalità, il Comitato si propone di operare in campo sociale, culturale ed istituzionale al fine di promuovere: la difesa del territorio; la tutela dell’ambiente; l’applicazione delle norme comunali, regionali e statali; la promozione di attività formative e informative mirate alla diffusione della cultura del risparmio energetico e della riqualificazione edilizia; il recupero creativo di materiali; la produzione di energia da fonti rinnovabili; l’autosufficienza energetica.

“Come comitato direttivo, si chiarisce anche la visione con cui si intende lavorare non per i cittadini, ma con i cittadini: il comitato non sarà una sovrastruttura burocratica, sterile nelle proposte e inattiva sul fronte dell’azione sindacale. Se a parlare saranno i fatti, piuttosto che le parole, allora vorrà dire che avremo fatto soltanto il nostro dovere. Auguriamo buon lavoro a tutti e siamo pronti a dare il benvenuto a tutte quei cittadini che già si sono avvicinati e che vorranno farne parte”.

Condividi