Giornata della Memoria, all’ITE di Palmi i video delle testimonianze dei sopravvissuti allo sterminio

Ricordare è fondamentale per non ripetere, questa la lezione che hanno voluto sottolineare gli studenti dell'ITE e i loro docenti nella Giornata delle Memoria

StrettoWeb

In occasione del Giorno della Memoria, l’ITE di Palmi, parte dell’Istituto di Istruzione Superiore “Einaudi-Alvaro”, così come gli altri plessi dell’Istituto, ha voluto dedicare una serie di attività al ricordo e alla commemorazione del più grande orrore del secolo scorso, una pagina della storia che l’umanità si augura non si ripeta mai più.

Gli studenti, i giovani, sono particolarmente sensibili alle tematiche relative al senso di umanità, di solidarietà e alla cultura della pace, che sono gli unici antidoti possibili al perpetrarsi di atroci genocidi come l’Olocausto. Di fronte a questo, i nostri studenti rappresentano la speranza per il futuro, simboleggiata dalla frase di Anna Frank che gli studenti dell’ITE hanno scelto per racchiudere il senso del loro impegno commemorativo: “Credo nel sole anche quando piove”.

Gli allievi si sono cimentati nella produzione di video sulle testimonianze di donne e uomini sopravvissuti allo sterminio e testimoni dell’immane tragedia degli ebrei nel corso del XX secolo, concentrandosi sulle figure di Liliana Segre, Edith Bruck e Sami Modiano. Gli studenti, guidati dai loro docenti, hanno infine approfondito il contenuto delle vergognose leggi razziali emanate e applicate in Italia e in Germania negli anni Trenta e Quaranta del secolo scorso, orribili strumenti della discriminazione, della persecuzione e dello sterminio degli ebrei.

Ricordare è fondamentale per non ripetere, questa la lezione che hanno voluto sottolineare gli studenti dell’ITE e i loro docenti.

Condividi