Tarassaco: a Bovalino incontro con Angelo Argondizzo

A Bovalino la presentazione del romanzo "Tarassaco" di Angelo Argondizzo, che racconta le vicende di Chiara e Lorenzo

StrettoWeb

Sabato 27 gennaio alle 18:00 presso il Caffè Letterario Mario La Cava, Corso Umberto I, Bovalino (RC) si svolgerà la presentazione del romanzo “Tarassaco” di Angelo Argondizzo, Ed. Scatole Parlanti. Dialoga con l’Autore Domenico Calabria. Letture Giulia Palmisano – Attrice. La trama: Chiara e Lorenzo Romano hanno rispettivamente ventidue e diciassette anni, sono fratelli e vivono con la madre, Silvana, al confine fra le rovine spettrali della città vecchia e la parte nuova del paese.

Come dei signorili ma diroccati palazzi del centro storico, anche della famiglia Romano non restano che calcinacci e polvere: Claudio, il padre, ha abbandonato i figli molti anni prima; Silvana, da allora, si è concessa senza combattere alla prepotenza immobilizzante della sua malattia mentale. Chiara e Lorenzo si portano dentro la devastazione delle loro infanzie infrante e cercano invano di sottrarsi alle conseguenze dell’abbandono, adoperando i metodi spregiudicati dei loro anni verdi.

Nell’avvicendarsi della loro lotta contro il dolore, il tarassaco, abbarbicato sui tetti di una sconosciuta eppure autentica provincia italiana, lungi dal costituire un rimedio al dolore, si trasforma nell’umile omaggio che la natura offre alla morte.

Angelo Argondizzo

È nato nel 1995 a Castrovillari (CS) e ha vissuto a San Marco Argentano. Trasferitosi a Bologna, ha studiato Giurisprudenza. Tarassaco è il suo primo romanzo.

Tarassaco Bovalino
Tarassaco
Condividi