E’ allarme per carenza di medici in Calabria: guardia medica notturna a rischio in alcuni comuni

Carenza di operatori sanitari riscontrata per i Comuni di Bisignano, Montalo Uffugo e Rende nella notte tra il 17 e il 18 gennaio

StrettoWeb

L’ASP comunica che, a causa della carenza di medici, il servizio di continuità assistenziale (guardia medica) della sede di Bisignano non è garantito per il 17/01/2023 dalle ore 20:00 alle ore 08:00“. E’ quanto si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook del comune di Bisignano, nel cosentino. Come è possibile vedere dalla comunicazione inviata dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza (in calce) la carenza riguarda anche altre postazioni.

Grave carenza di operatori sanitari è infatti stata riscontrata per i Comuni di Bisignano, Montalo Uffugo e Rende in data 17 gennaio 2024, dalle 20:00 alle 08:00.guardia medica

Condividi