Baker Hughes, incontro strategico al Porto di Corigliano

L’incontro, voluto dal Senatore Ernesto Rapani, mira a un approccio prudente e trasparente per fare chiarezza sul progetto

StrettoWeb

Il Porto di Corigliano Rossano sarà al centro di un incontro cruciale, venerdì 19 gennaio 2024 alle ore 11.00  presso l’Autorità Portuale di Schiavonea, dove i vertici della società Baker Hughes presenteranno in dettaglio il progetto di sviluppo previsto per l’area. L’incontro, che vedrà la partecipazione dell’Ammiraglio Andrea Agostinelli, rappresenta un passo avanti significativo per valutare gli aspetti tecnici e logistici di un investimento di rilevanza economica per la comunità locale.

Il Senatore Ernesto Rapani, che ha voluto l’incontro, sottolinea l’importanza di garantire un approccio trasparente e informato al progetto. Il parlamentare manifesta un atteggiamento “possibilista” verso l’iniziativa, riconoscendo l’importanza di esaminare attentamente tutti gli aspetti coinvolti. “Ho voluto questo incontro per garantire che la comunità locale comprenda appieno la natura del progetto proposto poiché ritengo sia fondamentale informare i cittadini sulle questioni in gioco. Ho personalmente esaminato il progetto e ho espresso il mio favore nei confronti di esso”.

“Attualmente, le richieste e le preoccupazioni manifestate attraverso apposite istanze hanno ricevuto risposte esaurienti. Il principale punto di dibattito potrebbe essere l’impatto visivo del progetto. Tuttavia, ma ciò potrebbe essere riduttivo quando confrontato con il significativo impatto economico di un’azienda come Baker Hughes che ha un giro d’affari di circa 20 milioni di euro all’anno e cito l’esempio analogo a Vibo Valentia, dove una presenza simile non ha compromesso negativamente la comunità”.

L’incontro fornirà l’opportunità di esplorare in dettaglio il progetto Baker Hughes e porre domande rilevanti al management aziendale. La presenza dell’Ammiraglio Agostinelli sottolinea la natura strategica dell’iniziativa e il coinvolgimento istituzionale nella valutazione dell’impatto sul territorio. Rapani ha ribadito la necessità di un’analisi approfondita, evitando pregiudizi preesistenti e si impegna a garantire che il processo decisionale rispetti le normative vigenti, anteponendo il principio del prevalente interesse pubblico a beneficio della comunità locale.

L’incontro si configura come un passo concreto verso la comprensione approfondita del progetto e promuove un dialogo costruttivo tra le parti interessate. L’azione del parlamentare mira a contribuire a un processo decisionale informato e trasparente che possa portare benefici tangibili per la comunità di Corigliano Rossano e per l’intero territorio.

Condividi