Asse Calabria-Puglia: rinnovato il patto tra Cassano e Faggiano

Le due realtà sono accomunate dalla presenza dei Presepi Viventi tra i più belli d'Italia

/
StrettoWeb

La cerimonia si è tenuta nella giornata di ieri a Faggiano, Comune in Provincia di Taranto, ed erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Cassano Giovanni Papasso, il collega di Faggiano, Antonio Cardea, il nostro vicesindaco Antonino Mungo e la nostra assessora Elisa Fasanella, oltre al Sindaco di Bari e presidente dell’Anci, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, Antonio Decaro. Il patto di amicizia con la città di Faggiano risaliva al 2016 quando venne siglato per volere dell’amministrazione comunale guidata anche allora dal sindaco Papasso.

Le due realtà entrarono in rete per collaborare affinché il meridione venisse messo in risalto. Con questi propositi sul finire del 2016, nel cuore del simbolo della cristianità, ovvero la Capanna della Natività del Signore, venne firmato il “Patto”. Le due realtà sono accomunate anche dalla presenza di Presepi Viventi. Quelli di Faggiano e Sibari sono stati nominati diverse volte tra i presepi “il più bello d’Italia”, da qui l’idea di dar vita al patto di amicizia.

Nel suo intervento il sindaco Papasso si è detto molto soddisfatto che i rapporti vadano avanti sotto lo stesso auspicio che portò alla firma dell’accordo tra i due comuni nel lontano 2016 e, nel futuro, l’intenzione è quella di lavorare insieme affinché possa nascere anche una collaborazione tra la Regione Puglia e la Calabria in tal senso.

Condividi